ANALOGICHE

Scelta : Fuji GW690III

Scelta :Se il Mamiya 7 II è troppo lontano dalla tua fascia di prezzo, prendi questo. La Fuji GW690III è una fotocamera a telemetro, proprio come la Mamiya, ma offre un’ottica leggermente più bassa e un prezzo notevolmente ridotto. È noto come “Texas Leica” per la sua alta qualità e le sue dimensioni. L’altra cosa che il Fuji supera Mamiya è il suo enorme 6 x 9 negativi. Questa gigantesca dimensione negativa si traduce in immagini di qualità superiore e la possibilità di stamparle più grandi


Sommario 
Puntare e scattare

  • Yashica T4
  • Konica Hexar AF

SLR

  • Nikon F2
  • Nikon FE
  • Pentax K1000
  • Canon AE-1
  • Canon A2 / A2e

Rangefinder

  • Fuji GW690III
  • Rollei 35 S
  • Plaubel Makina W67
  • Contax G1 / G2
  • Leica M6
  • Mamiya 7 II

Medio formato

  • Yashica Mat 124G
  • Mamiya RZ67
  • Zenza plronica ETRS
  • Kiev 88
  • Pentacon Six TL
  • Pentax 67
  • Hasselblad 500C / M
  • Contax 645

Immediato

  • Polaroid SX-70

Grande formato

  • Cavaliere 4 × 5
  • Graflex Speed ​​Graphic 4 × 5

Che film comprare

  • Colore negativo
  • Color Reversal (Slide Film)
  • Bianco e nero

introduzione

Film: momenti di registrazione. Momenti che sono passati, anche quando scatta l’otturatore . Non c’è da meravigliarsi se la fotografia è legata così profondamente alla nostalgia. Ma l’hobby – l’arte – è ancora più profondo; l’attrezzatura che usi dice tanto sul tuo mestiere quanto i tuoi soggetti o il prodotto finale sviluppato e incorniciato. Per molti, quel senso della storia è catturato al meglio attraverso un contesto fotografico vintage , e credeteci, non mancano quelli sul mercato. Quindi, ecco il nostro aiuto: un elenco di 24 sparatutto vintage , che ti aiuteranno a trovare il tuo occhio creativo, distinguerti dalla folla degli otturatori e produrre ancora foto che renderanno invidiosi i tuoi (meno talentuosi) amici e parenti.

Perché sparare alla pellicola?

L’efficacia dei costi

 La pellicola di medio formato presenta una serie di vantaggi davvero interessanti rispetto alla pellicola sottile da 35 mm (e ai DSLR digitali). La profondità di campo è migliore a causa della maggiore area del film, le immagini sono più nitide perché di solito sono ridotte di meno di 35mm (possono quindi essere ingrandite ) e grazie ad alcuni trucchi ottici emulano più da vicino ciò piace all’occhio umano. Un rotolo di pellicola di medio formato ha 12 fotogrammi e costa circa euro 10 da acquistare e sviluppare. Eliminare quasi un euro per immagine potrebbe sembrare incredibilmente costoso finché non si considera l’alternativa digitale.

  Hasselblad 500C / M e 2.800 rotoli di pellicola. Dovrai acquistare un buon scanner per ottenere il meglio dai tuoi scatti cinematografici, ma anche includendo che si tratta comunque di un risparmio significativo, a meno che tu non stia girando molto e ricevendo compensi per questo.

L’ingranaggio

È stato difficile non essere entusiasta quando ho usato due fotocamere iconiche che costavano meno di un obiettivo Canon DSLR di qualità. Per quanto riguarda la qualità , non puoi battere molte vecchie macchine da presa. Un buon corpo Leica M6 può VALERE 1,500 euro e questa è una delle fotocamere più leggendarie che tu abbia mai trovato.

Il post-processing

 Fuji e Kodak hanno speso anni e milioni di dollari per perfezionare i loro film con bellissimi livelli di contrasto, grana e colore, quindi tutto ciò che devi fare è focalizzare ed esporre. Certo, puoi modificare le tue scansioni in Photoshop , ma in realtà non ne hai bisogno. Confronta questo con gli scatti in RAW digitale – dove le immagini sembrano uscire dalla fotocamera e hanno assolutamente bisogno di post-elaborazione e puoi capire perché è così rilassante non passare ore in Photoshop regolando gli equilibri cromatici e le curve tonali.

Macchine fotografiche d’epoca 101

Dove comprare

NOI DI MACCHINEFOTOGRAFICHEONLINE.COM CI APPOGGIAMO AD UN PORTALE DI ASTE ONLINE,DA’ LA POSSIBITA’ DI ACQUISTARLE E VENDERE

CLICCANDO QUI’ E’GRATUITO>>

Consigli per l’acquisto

1. Fai la tua ricerca. Leggi questo post, dove lo staff di macchinefotograficheonline.com d ha fatto il lavoro per te. Leggi altri siti. Leggi i forum. Assicurati di trovare alcuni prezzi comuni prima di fare il grande passo. 
2.ACQUISTA O VENDI DIRETTAMENTE DAL SITO DI ASTE CATAWIKI ONLINE >>. indipendentemente che tu non sia o meno un professionista. 
3. Film, duh. Avrai bisogno di un film. Alla fine di questo post per alcuni suggerimenti. 
4. Cosa cercare: Problemi tipici che dovrete accertarvi che funzionino: esposimetro, otturatore, avanzamento pellicola, mirino, tenute ottiche (anche se potrebbero essere imperfetti per scatti ), comandi, lenti.

Punta e scatta

Il nostro punto preferito e scatta: Yashica T4

Quando si discute di Yashica T4, scoprirete che è davvero tutto merito dell’obiettivo. Il fantastico obiettivo Zeiss Tessar 35mm f / 3.5 è di gran lunga migliore rispetto agli obiettivi presenti su molte delle attuali fotocamere compatte digitali di fascia alta. A parte l’obiettivo, tuttavia, il T4 è una fotocamera compatta divertente, semplice e relativamente economica, ideale per le feste di casa e le avventure giornaliere. 

Konica Hexar AF

L’Hexar AF può essere definito un telemetro a obiettivo fisso, autofocus. Tuttavia, molti potrebbero riferirsi ad esso come un point-and-shoot. Quindi, come ha fatto un point-and-shoot diventare un classico ?

L’obiettivo, un 35mm f2, si dice, era una copia esatta del Leica 35mm f2 Summicron per fotocamere con montatura M senza il prezzo del nosebleed. Capacità di autofocus su tale obiettivo e collegarlo a un corpo macchina : hai una fotocamera in grado di stare nella tasca della tua giacca vintage Bomber del 1968. Fotografia di strada.

Accoppialo con l’otturatore silenzioso e l’avanzamento del film, e hai un sacco di motivi per cui l’Hexar AF era (ed è tuttora) un classico . La fotocamera però viene fornita con i suoi comandi manuali sono un po ‘macchinosi. Per fortuna, c’è un esposimetro incorporato, quindi giudicare le esposizioni è un gioco da ragazzi. Queste telecamere possono essere molto costose ma di solito rimangono sotto i 1.000 EURO, che è molto più conveniente rispetto a un obiettivo M-Mount Leica 35mm f2.

SLR

La nostra reflex preferita: Nikon F2

Per una fotocamera 35mm, non è molto meglio della Nikon F2. È dotato di mirini intercambiabili, quindi se si rompe, è una soluzione semplice. Questa F2 funziona anche con quasi tutti gli obiettivi Nikon perché Nikon non ha mai cambiato il suo innesto dell’obiettivo. Accoppia l’F2 con un obiettivo Nikkor 50mm 1.4 e disponi di una Fotocamera per la fotografia pronta ad affrontare le città di tutto il mondo.

Nikon FE

Saremmo negligenti se una reflex Nikon 35mm non comparisse in questa lista, e la FE è una delle nostre preferite per la sua combinazione di affidabilità, basso costo e dimensioni compatte (soprattutto rispetto ai sue sorelle F2 e F3). Nikon pellicole SLR e la FE non fa eccezione; il corpo in lega e la lavorazione di precisione significano che anche se spenderai meno di 100euro sul corpo, non otterrai qualcosa di usa e getta. La FE è stata progettata come una macchina fotografica avanzata che ha evitato trucchetti elettronici, quindi prima di caricare un rullino per ottenere il massimo da esso, ti consigliamo di rispolverare la tua conoscenza del diaframma e dell’otturatore. Combina la sua robustezza e il basso costo con la compatibilità degli obiettivi Nikon F-mount quasi universale, e hai la fotocamera perfetta .

Pentax K1000

La Pentax K1000 trasudava semplicità e affidabilità ed era ampiamente utilizzata da molto tempo. Molte persone hanno usato la K1000 sia per lavoro professionale che per hobby; ma anche fino a poco tempo fa molti studenti lo cercavano per il suo prezzo accessibile, il corpo robusto, l’eccellente esposimetro e le dimensioni ridotte. 

La K1000 ha un fascino molto vintage ,corpo cromato e rivestito in pelle. Per mettere a fuoco la fotocamera è necessario allineare due immagini nel mirino a prisma diviso. Pentax produce ancora una serie di obiettivi di lunghezza focale interessanti come 31mm, 43mm e 71mm – e qualsiasi Pentax parlerà in termini di qualità. 

Canon AE-1

La Canon AE-1 è probabilmente una delle prime fotocamere a pellicola per rendere la fotografia semplice e più accessibile . Probabilmente i tuoi genitori ne hanno usato una per fotografare tutti quegli scatti imbarazzanti di te più giovane. Offrendo agli utenti una modalità automatica a programma completo, le riprese sono state letteralmente trasformate in un punto, un processo di messa a fuoco e una ripresa.

Oltre ad essere così semplice che tua nonna poteva usarla, Canon (e le aziende di terze parti) l’hanno supportata con un sacco di accessori e obiettivi. Oggi, troverai i fotografi dietro il suo corpo per il lavoro professionale grazie agli eccellenti obiettivi di montaggio FD disponibili, come il fmm 50 mm f1.2. Sono anche molto ben costruiti e sopportano ovviamente la prova del tempo.

Canon A2 / A2e

A completare questa lista c’è la Canon EOS A2, che è stata la prima fotocamera ad avere ciò che alcuni fotografi ancora desiderano: la messa a fuoco automatica . Il film predecessore della serie 5D di telecamere guadagna un posto nel rivoluzionario database di fotocamere per l’inclusione di questa funzionalità. L’utente può utilizzare i movimenti della pupilla per mettere a fuoco e altre funzioni come l’anteprima della profondità di campo semplicemente guardando l’angolo in alto a sinistra del mirino. Ma quelli con gli occhiali non potevano usarla, il che inevitabilmente riportava orribili ricordi di provocazioni “a quattro occhi”. 

Rangefinder

Il nostro telemetro preferito: Plaubel Makina W67

Il Plaubel Makina W67 è considerata una delle migliori di medio formato mai realizzati. Scatta foto in formato 6 x 7 (da cui il “67”) ed è dotata di un obiettivo Nikkor fisso da 55 mm, considerato uno dei migliori obiettivi di tutta la fotografia analogica . Offre un ampio campo visivo equivalente all’incirca a un obiettivo da 23 mm in formato 35 mm. 

Fuji GW690III

Se il Mamiya 7 II è troppo lontano dalla tua fascia di prezzo, guarda questa. La Fuji GW690II è una fotocamera a telemetro, proprio come la Mamiya, ma offre un’ottica leggermente più bassa e un prezzo notevolmente ridotto. È noto come “Texas Leica” per la sua alta qualità e le sue dimensioni. L’altra cosa che il Fuji ha intenzione di superare il Mamiya è il suo enorme 6 x 9 negativi. Questa gigantesca dimensione negativa si traduce in immagini di qualità superiore e la possibilità di stamparle più grandi.

Rollei 35 S

La Rollei 35 S è, fino ad oggi, una delle più piccole fotocamere 35mm sul mercato. Equipaggiato con uno Zeiss Sonnar 40mm 2.8, la minuscola fotocamera . È abbastanza piccola da poter essere facilmente inserita in una tasca, rendendola facile da trasportare e ideale per scattare istantanee

Contax G1 / G2

La Contax G1 è una meraviglia realizzata in titanio e prodotta in Giappone che è stata introdotta nel 1994 come un telemetro elettronico di fascia alta per competere con Voigtlander e Leica e ha ospitato alcuni dei migliori obiettivi per fotocamere mai realizzati. Gli obiettivi Zeiss realizzati per la G1 (e la sua revisione G2 del 1996) sono tutti uguali, se non migliori dei loro equivalenti Leica con 45mm f / 2 e 90mm f / 2.8 che meritano il massimo elogio. La revisione G2 offre un corpo più grande, una disposizione dei pulsanti ridisegnata, un mirino migliore (le G1 sono pessime) e una messa a fuoco automatica migliorata, il suo corpo costerà qualcosa come 600 euro invece dei 100 del G1.

Indipendentemente dal fatto che acquistiate G1 o G2, potete essere certi di ottenere uno dei migliori sistemi ottici mai realizzati e un affidabile telemetro da 35 mm.

Leica M6

Le macchine fotografiche Leica sono tra quelle desiderate da molti e di proprietà di pochi. Quando è apparsa la Leica M6, molte persone hanno pensato che fosse una delle migliori fotocamere M mai realizzate. È diventata una delle prime fotocamere M complete di includere un misuratore di luce incorporato funzionante, mantenendo le dimensioni basse .

La M6 comprendeva linee di montatura per obiettivi larghi fino a 28 mm, a cui molti appassionati cercavano. Le telecamere stesse sono progettate per il lavoro documentario e fotogiornalistico e la maggior parte delle persone non raggiunge lunghezze superiori a 50 mm. 

Le fotocamere Leica M6 vale ancora un sacco di soldi, e le lenti possono accumulare un prezzo ancora più costoso nel lungo periodo. Possederne una significa avere le mani su un pezzo di storia, ma una storia che durerà (l’ingegneria tedesca fatta a mano che definisce Leica include preziose cure e vari controlli di qualità). Voigtlander produce però delle alternative e convenienti, e possono introdurti nel mondo Leica.

Mamiya 7 II

Mamiya 7 II utilizza un otturatore a lamelle (che significa che l’otturatore si trova effettivamente nell’obiettivo) in grado di sincronizzare le velocità del flash a 1/500 di secondo. Ma ciò che ha reso la fotocamera così famosa è la sua capacità di utilizzare obiettivi grandangolari. Scatta principalmente nel formato 6 × 7, anche se altre dimensioni possono essere utilizzate per catturare vaste scene. Il telemetro sembra luminoso e bello con linee del telaio molto visibili.

Ma soprattutto, questa fotocamera è stata lanciata come una delle più silenziose sul mercato (e diremmo anche che continua a tenere il titolo oggi). A volte puoi scattare una foto e nemmeno sapere che l’otturatore è stato attivato. Il Mamiya 7 II ruberà il cuore ai fotografi di paesaggio e ai matrimoni. Alla fine, potrebbe diventare l’unica fotocamera di cui avrai mai bisogno. Vuoi una nuovo di zecca? Sfortunatamente, non puoi aspettarti che sia economica.

Medio formato

La nostra fotocamera preferita di medio formato: Mamiya RZ67

I fotografi di studio e di matrimonio non devono guardare oltre la Mamiya RZ67. Anche se non è molto portatile , offre praticità e qualità eccellente. Film a colori o in bianco e nero. E anche i dorsi ruotano per consentire di passare dall’orientamento orizzontale a quello verticale senza spostare la fotocamera o il treppiede.

Yashica Mat 124G

Rispetto ad altre fotocamere a doppia lente come la Rolleiflex, la Yashica Mat 124G è un vero affare. È una grande fotocamera per principianti di medio formato disponibile in due formati di lenti: 75 mm e 80 mm. Si dice che l’obiettivo da 75 mm 3,5 Lumaxar sia stato realizzato nella Germania occidentale, ed è del tipo Tessar, rendendo l’ottica e la qualità quasi identiche a quelle della Rollei.

Zenza Bronica ETRS

Pensa all’ETRS come la RZ67. Vantano molte delle stesse caratteristiche, ma l’ETRS è considerevolmente più piccola e leggera. Funziona perfettamente come una fotocamera da studio, ma può facilmente passare a una fotografia in stile street-to-go. È disponibile in una varietà di configurazioni di lenti, tutte dotate di persiane a battente. Fai attenzione quando acquisti le lenti, poiché tendono a bloccarsi da oli o funghi.

Kiev 88

Conosciuta anche come “Hasselbladski”, la Kiev 88 è essenzialmente una Hasselblad 1600 F.. La fotocamera è stata prodotta nella fabbrica dell’Arsenal a Kiev, in Ucraina, ed è un’ottima alternativa alle Hasselblad più costose (anche se alcuni modelli sono ritenuti essere state prodotte male durante alcuni anni). Il Kiev 88 è anche compatibile con uno dei migliori obiettivi fisheye disponibili, l’Arsat 30mm f / 3.5, che può essere trovata per circa 200 euro.

Pentacon Six TL

Pentacon Six è una fotocamera in stile SLR prodotta in Germania costruita per girare 120 film. È modellata sulla praticità delle fotocamere 35mm, con un layout e una funzione simili. Il TL nel suo nome indica un mirino a prisma misurato, sebbene siano disponibili anche versioni non dosate. Mentre il Pentacon Six è un po ‘più grande di una fotocamera standard da 35 mm, è comunque comoda da indossare al collo.

Pentax 67

Il Pentax 67 è un mostro di macchina fotografica. Il suo corpo reflex rinforzato pesa più di cinque chili e una impugnatura di legno speciale per accessorio è praticamente necessaria per tenerla in mano. . Sebbene sia una bestia, i lati positivi del design della reflex sono facili da individuare. Pentax ha realizzato un’enorme varietà di obiettivi per adattarsi a qualsiasi scenario (e l’obiettivo standard 105 f / 2.4 è un gioiello), dal momento che lo stile del corpo è relativamente semplice e può essere acquistato a basso costo su catawiki (cercare il 6 × 7 MLU, 67 e 67ii aggiornati; evitare quelli più vecchi contrassegnati solo “6 × 7”) e non sono più complicati da usare di qualsiasi reflex 35 mm. A causa della loro onnipresenza e affidabilità , sono ancora ampiamente utilizzate per la moda e il lavoro in studio, fornendo allo stesso tempo un gateway economico per film sovradimensionati.

Hasselblad 500C / M

La Hasselblad 500C / M gia’ ne abbiamo apliamente parlato qui in macchinefotograficheonline,è la fonte di alcuni fotografi con il suo bell’aspetto e l’estetica vintage. Con uno schermo di visualizzazione look-down e una deliziosa manovella sul lato per far avanzare il tuo film, ti divertirai moltissimo con questa macchina fotografica. Nonostante il divertimento e l’esperienza che accumulerai, il design originale ha come obiettivo il lavoro professionale e i prezzi di Hasselblad lo comunicano chiaramente. La compagnia è stata spesso considerata la Rolls Royce delle telecamere.

Tuttavia, l’ottica e la qualità dell’immagine si collocano tra la cima della collina; molti fotografi fanno affidamento sulla 500C / M anche oggi per i loro contratti a pagamento. Quindi, se sei vuoi una Hasselblad, ti consigliamo di assicurarti che le tue capacità fotografiche siano al di sopra di un livello amatoriale.

Questa Hassy utilizza 120 film, che superano le dimensioni di 35 mm , quella bella sfocatura che vedi in così tante foto in questi giorni. Accoppiato con alcuni dei nuovi film Kodak Portra, che l’azienda ha progettato per la scansione, alla fine si creerà un portfolio online di cui potrete essere veramente orgogliosi.Ti regalerà stampe che vale la pena appendere nel tuo salotto dopo essere state stampate su alluminio bianco lucido.

Contax 645

Chiedete a qualsiasi fotografo di medio formato riguardo la Contax 645. Prima che il digitale diventasse mainstream, questa bestia di medio formato era nelle mani della crema-de-la-crème di fotografi di matrimoni e fotografi. Nelle mani di uno snapper esperto, si è rivelata semplice da usare, dotata di messa a fuoco automatica con obiettivi veloci come f2 .

Sono molto ricercate ma molto rare; trovarne una è onestamente come impadronirsi di un unicorno. E se riesci a trovarne una in perfette condizioni con un 80mm f2, 120 indietro e un prisma AE, non farla scappare sara’un investimento

Istantanea

Polaroid SX-70

Se c’è una fotocamera Instant Film che si distingue nella mente di molte persone, è la Polaroid SX-70. C’è una buona ragione per cui questo classico è nelle mani di ogni hipster che conosci.

Gli esterni in ​​pelle sono rifiniti in metallo, la fotocamera si ripiega per riporli in modo compatto e si apre abbastanza facilmente . Usando il mirino luminoso, l’utente può mettere a fuoco manualmente l’obiettivo, e fintanto che il misuratore di luce adiacente non viene bloccato, un bel pezzo di analogico vintage viene sempre stampato direttamente sul posto. Oggi, puoi ancora ottenere film per la cinepresa dal Progetto Impossible – che hanno fatto molta strada nello sviluppo e nel miglioramento della loro formula. Assicurati di poterlo comprare in buone condizioni senza buchi nel soffietto.

Grande formato

Cavaliere 4 × 5

Se stai cercando di entrare nella fotografia in studio di grande formato, un Horseman 4 × 5 è una scelta eccellente. È disponibile una miriade di obiettivi (alcuni dei migliori esempi sono realizzati da Schneider) che montano su schede lente dimensionate appositamente per la tua fotocamera. The Horseman 4 × 5 consente inoltre di spostare l’obiettivo indipendentemente dal retro del film; questo significa che puoi ottenere alcuni piani di messa a fuoco davvero funky, che alcuni potrebbero conoscere come “tilt shift”. (Sì, prima che fosse uno strumento su Instagram era un processo fisico utilizzato per ottenere un campo visivo interessante)

Graflex Speed ​​Graphic 4 × 5

Questa classica fotocamera 4 × 5 risale agli anni ’40. A differenza del precedente Horseman 4 × 5, che era un processo completa da installare e trasportare, questa era in realtà una fotocamera portatile di grande formato. In effetti, nel passato, era la fotocamera preferita da molti fotografi e paparazzi. Se stai cercando di entrare nella pellicola di grande formato, queste fotocamere sono fantastiche, sono disponibili con una miriade di obiettivi diversi .

Ora, pellicola per la tua nuova macchina fotografica

Colore negativo

Kodak Portra
Portra è ovunque . Il film roll roll più popolare di Kodak è disponibile nei formati 160, 400 e 800 ISO, ma il 400 è il più versatile del gruppo, in grado di affrontare facilmente la sovraesposizione e l’eccessiva esposizione senza diventare troppo granuloso.  Tutte le velocità rende i tutti i toni della pelle , scansiona meglio della maggior parte dei film e ha una struttura dei grani piacevole.Disponibile , dai rotoli da 35mm al formato medio al film in fogli, . euro 6 + (per rotolo)
Kokak Ektar 100
Ektar è un’altra gemma di Rochester. Vanta più saturazione e contrasto rispetto a Portra e una struttura a grana incredibilmente sottile.. È disponibile solo in 100 ISO, quindi avrai bisogno di un po ‘di luce, ma la nitidezza con cui finirai è incredibile. euro 15 + (per rotolo)
Fujicolor Pro 400
pellicole negative Fuji hanno sempre avuto un aspetto distintivo attratto dai lealisti. Rispetto a Kodak, Fuji di solito ha un tono leggermente più verde, leggermente più freddo (confronta i link di esempio per Fujicolor e Portra per vedere di cosa stiamo parlando) che di solito inietta un po ‘più di emozione in una determinata immagine. Fujicolor Pro è un ottimo film da tenere in borsa se stai cercando più contrasto e colori più lunatici rispetto a Portra. Preparati a pagare quasi il doppio per il privilegio. euro 10 (per rotolo)

Color Reversal (Slide Film)

Fujichrome Provia 100F
Da quando Kodachrome è stato ritirato alla fine del 2010, Fuji quando si tratta di veri e propri film di diapositive (anche se Ektar fa un ottimo lavoro).. La pellicola per diapositive è caratterizzata da colori intensi e saturi, contrasto forte, grana fine, un intervallo di esposizione più volubile (di solito la pellicola di diapositiva può essere recuperata solo sotto o sovraesposta di uno stop rispetto ai tre o quattro negativi del film) e, di Ovviamente, un film positivo al colore.Provia è l’opzione più neutra di Fuji con colori naturali e meno contrasto rispetto alla vibrante Velvia. Avrai bisogno di molta luce e una buona esposizione, ma i risultati sono tra i migliori che troverai per le riprese generiche. euro 10 (per rotolo)
Fujichrome Velvia 50
Quando la gente parla di diapositive in questi giorni parlano quasi sempre di Velvia. Il forte contrasto, una forte pellicola a colori ha preso il posto di Kodachrome come scelta low-ISO per coloro che desiderano ottenere risultati sorprendenti direttamente dalla fotocamera. È fantastico per i paesaggi e le nature morte, ma non è il massimo nel riprodurre i toni della pelle perché il tipico cast verdastro-violaceo di Fuji è ancora più pronunciato in Velvia.euro 12 (per rotolo)

Bianco e nero

Kodak Tri-X 400
Pensa a qualsiasi foto in bianco e nero che hai visto; le probabilità sono state girate su Tri-X. Il film in bianco e nero di Kodak è in circolazione da sempre e il suo facile sviluppo, la bella struttura dei grani, il contrasto perfettamente bilanciato e il dettaglio delle ombre killer significano che presto non lascerà il trono. Se stai per iniziare a sviluppare il tuo film o vuoi solo un grande film in bianco e nero a media velocità, Tri-X è la scelta più facile. euro 5 (per rotolo)
Ilford Delta 3200
Dotato di tre stop extra di sensibilità alla luce su 400 pellicole di velocità (che vanno da 1/15 di otturatore a 1/120 ad un dato diaframma), Delta 3200 è l’unica scelta quando hai bisogno di un film a bassa luminosità super sensibile . La grana è decisamente pronunciata, ma se esposta la grana è ridotta al minimo in uno schema davvero piacevole che non lascerà dubbi sul film su cui hai girato. euro 13 (per rotolo)
Ilford PanF 50
Proprio l’opposto di Delta 3200, PanF 50 è il film in bianco e nero perfetto quando hai poca luce e desideri immagini nitide con grana minima e una gamma dinamica eccellente – mostrando i dettagli nelle parti più scure e chiare di un’immagine . In poche parole, se vuoi il film in bianco e nero a massima risoluzione, questo è quello che vuoi. euro12 (per rotolo)

A QUESTO PUNTO POSSIAMO AUGURARVI BUONA LUCE A TUTTI

MACCHINEFOTOGRAFICHEONLINE.COM

Lascia un commento