Come vendere un lotto all’asta

Oggetti speciali per tutti. Fondata nel 2008, Catawiki è stato originariamente progettato come sito web in cui i collezionisti potevano gestire e tenere traccia delle loro raccolte online. Combinando le parole “catalogo” e “wiki”, Catawiki è cresciuta rapidamente, vedendo milioni di visitatori sul sito ogni mese. Con sede ad Amsterdam, Frank Pon, Regno Unito, direttore generale e mercati internazionali, spiega il processo.

Intervista al fondatore

Cosa fa la tua attività?

Catawiki è un sito Web di aste online per oggetti speciali. Opera in uno spazio tra case d’aste tradizionali (ad esempio, Sothebys e Christies) e siti di aste online come eBay. La maggior parte degli oggetti su Catawiki ha una storia affascinante e non sarà possibile trovarli in un negozio normale . Prima di essere messi all’asta, ogni oggetto viene sottoposto a screening da un vasto team di esperti. Aiutano a garantire una selezione di lotti varia e di alta qualità nelle nostre aste. Al giorno d’oggi, per milioni di persone in tutto il mondo, Catawiki è il posto dove andare per comprare e vendere oggetti speciali.

Come sapevi che c’era un mercato per questo?

C’è sempre stato un mercato per articoli rari, unici e da collezione, tuttavia acquistarli online ha sempre contenuto un senso di rischio. Catawiki mirava ad aprire questo mercato a più persone mantenendo al tempo stesso parte del controllo di qualità atteso da una casa d’aste più tradizionale. Questo è il motivo per cui utilizziamo il sistema esperto: le persone possono fare offerte su articoli con maggiore sicurezza.

Ogni settimana decine di migliaia di oggetti affascinanti sono disponibili nelle nostre aste. Alcuni esempi di oggetti che sono stati venduti all’asta su Catawiki in passato includono: uno scheletro di mammut completo, il mattoncino LEGO più costoso del mondo, il cappello del papa, un meteorite di Marte, i capelli di Napoleone, il preservativo più antico al mondo e Maometto I guantoni di Ali. Questi oggetti unici si sono dimostrati popolari: solo il mese scorso abbiamo venduto il nostro terzo milionesimo lotto!

Descrivi il tuo modello di business in breve.

Curiamo e gestiamo aste online settimanali per oggetti speciali con un valore atteso che deve superare il valore di 75 euro per essere messo all’asta . Mettiamo all’asta circa 35.000 lotti a settimana, tutti curati dai nostri esperti. Noi addebitiamo commissioni su ogni lotto venduto (ma nulla per quelli che sono invenduti), l’acquirente paga il 9% e il venditore il 12,5% del prezzo di vendita. Questo è in generale molto più basso di quello che le persone devono pagare alle case d’aste di mattoni e malta.

Ciascuna delle nostre aste è gestita da un esperto del settore che garantisce una buona varietà e un’offerta di alta qualità in ogni asta ogni settimana. Tutte le nostre aste sono programmate per iniziare alle 11.00 (GMT) ogni venerdì, quindi è facile tenere traccia di quando inizia l’azione di offerta.

Qual è stato il tuo primo grande traguardo e quando l’hai superato?

Uno dei traguardi più eccitanti che abbiamo mai raggiunto è stato quello di essere stata premiata come la società in più rapida crescita in Europa da Deloitte nel 2015, con una crescita del 45.000% delle entrate in 4 anni! Tuttavia, uno dei risultati più recenti per noi è stato superare i 3 milioni di marchi venduti – siamo estremamente orgogliosi di aver aiutato le persone a vendere tanti oggetti e di aver aiutato così tante persone a trovare un oggetto speciale!

Che consiglio daresti ad altri imprenditori?

Mettiti alla prova e impara e non aver paura di sbagliare. La cultura Catawiki è che proviamo costantemente nuove cose. Se queste cose non funzionano, almeno ci abbiamo provato! I nostri maggiori successi a volte provengono da cose che non ci aspettavamo. Se non avessimo provato, non lo avremmo mai saputo!

Dove vorresti essere tra cinque anni?

Vogliamo diventare il più grande sito web per comprare e vendere oggetti speciali. Stiamo crescendo rapidamente in Europa, ma ci sono ancora molte persone che non conoscono, quindi c’è ancora molto potenziale.

Qual è la tua filosofia sul business o sulla vita, in poche parole?

Crediamo fortemente che tutti dovrebbero essere in grado di acquistare e vendere oggetti speciali ogni giorno in modo , facile e sicuro.

Per vendere un lotto all’asta, è necessario disporre di un account gratuito

Per iniziare basta cliccare su “Vendi all’asta>>” nell’angolo in alto a destra del sito:



1. Selezionare l’asta che secondo la propria opinione descrive il lotto al meglio
2. Aggiungere informazioni relative al lotto, una descrizione e foto chiare del lotto. Consiglio importante: il metodo migliore è inviare piu’ foto di alta qualità , una descrizione corta ma dettagliata! 
3. Indicare se si preferisce il ritiro del lotto oppure inserire le spese di spedizione per il lotto.
4. Offrire il lotto per la valutazione da parte degli esperti.

Quando gli esperti approvano il lotto lo inseriranno in un’asta, il venditore ricevera’ una notifica. In alcuni casi, la descrizione di un lotto potrebbe richiedere modifiche. In tal caso, il venditore riceverà una notifica e gli verrà richiesto di apportare le modifiche necessarie.

Per la spedizione potete usufruire del servizio più economico noi di macchinefotograficheonline.com lo utiliziamo, una volta registrati nel portale ,potete spefire con il corriere Bartolini eccovi il sito》》

Se avete bisogno di più informazioni in questo articolo è spiegato in modo dettagliato..