ESPOSIMETRI

Esposimetri migliori da acquistare :2019

I nostri articolisti in modo indipendente effettuano ricerche, test e raccomandano i migliori prodotti. Potremmo ricevere commissioni sugli acquisti effettuati dai nostri collegamenti scelti.

Mentre la misurazione integrata nelle fotocamere digitali di fascia alta ha ridotto la necessità per i fotografi di possedere un esposimetro autonomo, non l’ha rimosso completamente. Molte vecchie fotocamere non hanno misurazioni.

Anche per i fotografi digitali, tuttavia, ottenere il punto esatto, il flash e i livelli di illuminazione ambientale, o in alcuni casi le temperature dei colori, è vitale per il successo di una fotografia e giustifica facilmente l’uso di un misuratore . 

Sebbene sia possibile acquisire misuratori di luce di base per venti euro, non sono progettati per la fotografia, non sono sempre precisi e richiedono di calcolare manualmente le impostazioni di esposizione necessarie.

Spenderete di più per averne uno per fotografi, non costano una fortuna e sono essenziali. Mentre le versioni di fascia alta possono costare più di mille euro,Siamo andati avanti e abbiamo fatto il duro lavoro per voi mettendo insieme questo utile elenco dei migliori esposimetri da comprare oggi. Continua a leggere per vedere quali faranno la differenza.

Le nostre migliori scelte

Miglior per budget: Sekonic L-208 TwinMate

esposimetro

Vedi su Amazon>>

Se sei solo all’inizio della fotografia o della misurazione della luce in generale, o vuoi optare per un approccio analogico , Sekonic L-208 è una grande opzione a basso costo. Progettato per la misurazione portatile della luce incidente o riflessa, è anche possibile montarlo su una fotocamera o una staffa tramite l’adattatore hot-shoe incluso, se necessario.

Il campo di misurazione del misuratore non è alto quanto i modelli più costosi, ma supporta ancora i tempi di esposizione da 1/8000 a trenta secondi, da f / 1.4 a f / 32 in intervalli di mezzo stop e ISO tra 12 e 12500.

Esiste una semplice funzione “hold-and-read” che conserva le letture per 15 secondi dopo aver rilasciato il pulsante di misurazione, e l’alimentazione è fornita da una singola batteria CR2032 a lunga durata .

Piccolo, leggero e facile da usare, Sekonic L-208 è l’esposimetro ideale per chi ha un budget limitato.

Il meglio : Kenko KFM-1100

esposimetro kenko
Vedi su Amazon>>

Non hai una grande possibilita’ da spendere su un apposito esposimetro, ma preferisci il digitale all’analogico? Scegli Kenko KFM-1100. In grado di misurare entrambi i livelli di luce ambientale e flash, lo strumento può anche analizzare insieme per ottenere il rapporto di illuminazione per ogni scena.

La sensibilità riguarda ciò che ti aspetteresti in questo segmento , con tempi di esposizione compresi tra 1/8000 e 30 minuti e un intervallo di apertura di f / 1,0 – f / 128. Lo strumento richiede solo una singola batteria AA.

Mentre molti modelli digitali tendono a complicare eccessivamente , la KFM-1100 ha un display semplice e pulito con numeri grandi facili da vedere . Robusto, affidabile, preciso e conveniente, è una scelta facile.

Ideale per l’utilizzo senza batterie: Sekonic L-398A Studio Deluhxe III

esposimetro deluhxr

Vedi su Amazon>>

Molti contatori di luce fanno fatica a scaricare le batterie, soprattutto quelle con touchscreen di grandi dimensioni. Se sei stufo di portare con te una pila di pile “per ogni evenienza”, affidati invece con Sekonic L-398A Studio Deluxe III.

Questo classico esposimetro è interamente analogico, utilizza manopole e un ago invece dei pulsanti e uno schermo digitale. La fotocellula del selenio genera energia sufficiente .

Essendo completamente analogico, non c’è integrazione flash o altra connettività, è strettamente per la misurazione spot e ambientale. Gestendo valori ISO compresi tra 6 e 12.000 in intervalli di ⅓-step, da f / 0,7 a f / 128, lo strumento è abbastanza flessibile da gestire la maggior parte delle esigenze di ripresa in interni ed esterni.  

Pesa 6.4 once e misura 4.4 x 2.3 x 1.3 pollici, è abbastanza piccola da reggere facilmente in una mano e viene fornita con una custodia protettiva se si prevede di portarlo fuori .

Se sei alla ricerca di un misuratore di luce collaudato (il design risale a decenni) ad un prezzo ragionevole, senza tempi di avvio o problemi di batteria, hai trovato nel Sekonic L-398A.

Il meglio per il supporto PocketWizard: Sekonic LiteMaster Pro L-478DR-U

esposimetro

Vedi su Amazon>>

Sviluppato alla fine degli anni ’90, il sistema di attivazione wireless di PocketWizard per l’illuminazione off-camera era un vantaggio per i fotografi professionisti di ogni tipo. Il misuratore di luce L-478DR-U di Sekonic incorpora la tecnologia, permettendoti di controllare l’accensione e la potenza delle unità flash .

Sono inoltre disponibili modelli che supportano l’attivazione remota Phottix e Elinchrom e il touchscreen L-478DR-U offre un’ampia gamma di funzioni oltre al suo supporto wireless. In grado di misurare contemporaneamente l’illuminazione ambientale e flash, lo strumento visualizza la percentuale di flash in qualsiasi lettura.

Ugualmente a proprio agio nelle situazioni di fermo immagine o di movimento, c’è il supporto per la velocità dell’otturatore sulle fotocamere SLR HD, o l’angolo dell’otturatore e la velocità dei fotogrammi in modalità Cine. La misurazione della luce viene fornita in candele a pedale o unità di lux, a fianco dell’esposizione o da sole.

Con una custodia protettiva e una garanzia di tre anni, il Sekonic LiteMaster Pro L-478DR-U è un potente esposimetro per uso semi-professionale e professionale.

Il meglio per la portabilità: Sekonic L-308X-U Flashmate

esposimetro professionale

Ideale per misurare la temperatura del colore: Sekonic C-700-U

esposimetro per misurare il colore

Vedi su Amazon>>

La misurazione accurata della temperatura del colore dell’illuminazione può essere di vitale importanza nelle situazioni di scatto professionali, sia che si catturino immagini ferme che in movimento. Ciò è particolarmente vero quando si lavora su una varietà di tipi di illuminazione e marchi, poiché la temperatura può variare notevolmente e richiedere lavoro di post-elaborazione per correggere se non è stato tenuto in considerazione al momento.

L’opzione migliore attualmente sul mercato è la Sekonic C-700-U, in grado di gestire qualsiasi cosa, dai LED alle lampade fluorescenti, al plasma e al tungsteno, al flash elettronico e altro ancora. C’è anche una versione C-700R-U, con supporto wireless PocketWizard integrato.

Le misurazioni vengono visualizzate sul touchscreen come un grafico dello spettro di colori zoomabile, insieme a valori CRI, Kelvin e illuminamento. Sono inoltre disponibili i valori di filtrazione della sorgente luminosa e di correzione del filtro per le principali fonti di luce e filtri per lenti.

I veri misuratori del colore come questo sono articoli costosi con usi professionali specifici e probabilmente saprai se ne hai bisogno o no. Se è così, è molto difficile superare il Sekonic C-700-U.

Il nostro processo

I nostri articolisti hanno trascorso 8 ore alla ricerca dei più famosi esposimetri per la fotografia sul mercato. Prima di formulare le loro raccomandazioni finali, hanno preso in considerazione 20 diversi misuratori di luce complessivi, opzioni schermate di 8 diversi marchi e produttori e hanno letto oltre 50 recensioni degli utenti (sia positive che negative). Tutta questa ricerca aggiunge consigli di cui ti puoi fidare.

A questo punto non ti serve piu ‘nessuna ricerca noi di macchinefotograficheonline.com LO ABBIAMO FATTO PER VOI

BUONA LUCE A TUTTI