VENDERE FOTOCAMERA DIGITALE

CONDIVIDI

DOVE POSSO VENDERE LA MIA FOTOCAMERA DIGITALE ON LINE?…

 

VENDITORE?CLICCA QUI   registrazione veloce

OFFERENTE?CLICCA QUI  registrazione veloce

 

Di sicuro hai già sentito parlare di aste online e come funziona Catawiki molto probabilmente è la domanda a cui stai cercando risposta.

Allora mettiti comodo, quanto stai per leggere potrebbe essere una preziosa fonte d’informazione per iniziare a vendere  i tuoi oggetti rari, antichi e da collezione! fotocamere digitali, obbiettivi,è attrezzatura 

 

Dove vendere fotocamere digitali

In questo articolo vi spiegheremo come è dove venderle per avere MAGGIOR guadagno

Per chi ancora non lo sapesse, è una portale simile ad ebay per vendere mediante il sistema dell’asta online.

 

Su questo sito è possibile vendere solo beni che potremmo definire “particolari”perchè: unici, rari, da collezione è fotocamere digitali .

Guarando le 80 categorie di aste, puoi farti un’idea di cosa puoi vendere su Catawiki, Asta apparecchiature fotografiche ,digitali ,e analogiche,moto, barche, orologi, oggetti di antiquariato, gioielli, libri, fumetti, pietre preziose sono solo alcuni esempi di ciò che riscuote maggiore successo.

E’ possibile che tu ne abbia sentito parlare per le aste di gioielli e auto d’epoca che spesso ottengono importanti risultati.

>> Iscriviti Subito a Catawiki <<

Vendere su Catawiki: 3 vantaggi

Nell’ambito della nostra analisi su come funziona Catawiki ti starai sicuramente chiedendo perchè vendere proprio su Catawiki, viste i numerosi portali di commercio  attualmente esistenti?catawiki commissioni

Per rispondere a questa domanda, abbiamo pensato di analizzare i 3 principali vantaggi.

1. Pubblico internazionale

Con 14 milioni di visitatori mensili provenienti da tutto il mondo, vendere online su Catawiki significa rivolgersi ad una platea di persone alquanto numerosa, con un considerevole aumento delle possibilità di ottenere buoni guadagni.

2. Esperti specializzati

Catawiki ha a disposizione un team di 180 esperti specializzati. Il loro compito è quello di esaminare ogni articolo prima che venga incluso nell’asta, a garanzia dell’autenticità e della qualità.

E inoltre sappi che:

  • L’esame viene effettuato a mano, al fine di scegliere solo cose rare, insolite e straordinarie.
  • Curano direttamente le aste e pianificano la vendita dei tuoi articoli in quelle considerate migliori.
  • Offrono assistenza,  consigli necessari per ottenere i risultati migliori.

 

3. Sistema di pagamento rapido e sicuro

La piattaforma gode di un sistema di pagamento molto sicuro. Il compratore paga direttamente a Catawiki. Solo dopo aver ricevuto il denaro, viene chiesto al venditore di spedire l’articolo.

NON TI VERRÀ MAI CHIESTO DI SPEDIRE UN OGGETTO SENZA PRIMA AVER RICEVUTO LA CONFERMA CHE IL COMPRATORE HA PAGATO.

Una volta che l’acquirente conferma di aver ricevuto l’articolo, Catawiki ti accredita il tuo guadagno.

4.VALUTAZIONE DEL TUO OGGETTO GRATUITA

Da Catawiki, ricevere una valutazione è completamente gratuito. Basta inviare le foto dei tuoi oggetti e una descrizione online, e uno dei 200 esperti di aste ti aiuterà. L’esperto esamina l’elemento e risponde con una valutazione, il tutto entro pochi giorni. Deve pero’avere un valore minimo di 75 euro .

Come funziona Catawiki: l’iscrizione

Se hai delle fotocamere digitali,  puoi iniziare la tua avventura su Catawiki. Come registrarsi è il primo passo.

Si parte con la creazione di un account gratuito, su Catawiki trovi un form da compilare inserendo:

  1. Nome utente.
  2. Password.
  3. Mail.

Ti verranno chieste anche delle informazioni aggiuntive come:

  • Nome.
  • Indirizzo.
  • Numero di telefono.

Un codice di verifica verrà inviato al numero di cellulare da te fornito, da inserire su di una pagina che ti comparirà automaticamente seguendo le istruzioni per iscriversi.

TUTTI POSSONO VENDERE SU CATAWIKI.

C’è spazio sia per i venditori professionisti che pianificano molte aste per vendere più articoli, sia per venditori privati, che decidono di vendere un articolo per volta ogni tanto.

 

> Inizia Adesso a Vendere su Catawiki <<

 

Come funziona Catawiki: 8 passaggi per ottenere il massimo dalle aste online Catawiki

Una volta che ti sei iscritto puoi iniziare la tua prima asta online, di seguito trovi una schema con tutti i passaggi e i consigli per poter ottenere il massimo profitto e comprendere al meglio come funziona Catawiki.

  1. Crea il lotto. Cliccando in alto a destra sulla pagina di Catawiki “Vendi all’astapuoi accedere alla procedura guidata per la creazione del lotto in cui inserire una o più cose da vendere.
  2. Scegli l’asta. Se non hai idea di quale possa essere l’asta migliore, approfitta dell’assistenza degli esperti. Formula la tua ipotesi e verifica se gli esperti sono d’accordo o se ti consigliano una categoria e/o un’asta diversa.
  3. Crea titolo e descrizione. Cliccando su ciascun campo della descrizione del lotto, ti vengono suggerite le informazioni necessarie che dovrebbero essere incluse, più alcuni esempi. Titolo, produttore, data di produzione, numero di serie, materiale, dimensioni, peso, prova di autenticità e dettagli di eventuali difetti sono solo alcune delle informazioni che si consiglia di inserire. Più la descrizione è dettagliata, più i potenziali compratori sono invogliati a scegliere il tuo oggetto. Sulla base di queste informazioni gli esperti scelgono l’asta migliore, e se non sono considerate sufficienti ti viene chiesta un’integrazione.
  4. Inserisci minimo 3 fotole foto sono tutto. Più foto ha a disposizione il potenziale compratore è più farà offerte. Ovviamente le foto devono essere di buona qualità, includendo primi piani e ogni angolo dell’articolo. Per esempio nel caso di una fotocamera è consigliabile inserire foto del fronte e del retro, compresi tutti i bordi, primi piani , date e qualsiasi altro testo scritto o stampato. Non sottovalutare questo aspetto, foto migliori significano guadagni migliori.

  1. Di’ la tua sul valore dell’oggetto. Catawiki ti chiede quale sia la tua opinione sul valore dell’articolo offerto. Il fine è quello di mantenere alto il livello delle aste. Tieni conto che vengono accettati solo beni che abbiano un valore di almeno 75 euro.

 

  1. Imposta i costi di spedizione. Le spese di spedizione variano tra di diversi continenti e Paesi. Se non hai idea di quali siano le spese di spedizione, ti conviene informarti sui siti web delle compagnie di trasporto, dove puoi trovare indicato il costo medio della spedizione in base alle dimensioni e al peso del pacco. Sempre meglio usare la spedizione assicurata e registrata visto il valore del bene. Potrebbe convenire almeno inizialmente scegliere una compagnia di spedizione locale. Molti venditori sono stati sorpresi dai prezzi competitivi e dalla sicurezza offerti dalle aziende postali nazionali. Ti consigliamo di confrontare i loro servizi e costi, con corrieri privati come FedEx o DHL che offrono consegne più veloci e sono specializzati nelle spedizioni transcontinentali.

 

  1. Includi sempre il prezzo di riserva                           Quando il lotto ha valore minimo di 200 euro, puoi impostare un prezzo di riserva. Si tratta di un prezzo minimo che il lotto deve raggiungere per poter essere venduto. E’ stato rilevato che in media i lotti senza prezzo di riserva riescono ad attirare il 29% di potenziali compratori in più,ma  omettendo il prezzo di riserva può essere un rischio come una fortuna ….

 

  1. Lascia un commento o fai una domanda agli esperti, se hai dubbi e perplessità. Solo quando sei soddisfatto del lotto, fai clic su offri e il tuo articolo potrà essere messo in coda per l’esame finale. Una volta approvato, riceverai una notifica tramite mail.

Quando l’articolo viene approvato e considerato idoneo, gli esperti provvedono ad inserirlo nella prima asta disponibile.

Tieni conto le aste sono organizzate in maniera tale da evitarne troppe simili in poco tempo. Potrebbe succedere che il tuo lotto sia inserito in una data successiva, ciò al solo scopo di ottenere dei risultati migliori.

 

Aste Catawiki: come si svolgono

Arriviamo al fulcro centrale del nostro approfondimento su come funziona Catawiki: ovvero come avvengono le aste.

Le offerte partono sempre da 1 euro. E’ stato studiato che si ottengono risultati migliori partendo da una base d’asta bassa, che da un prezzo più alto. Gli acquirenti le trovano più interessanti e sono più motivati a seguirle.

Basti pensare che molti delle vendite migliori su Catawiki (auto, barche moto etc.) avevano una base d’asta di 1 euro, e sono state concluse a migliaia di euro.

Appena l’asta si chiude, l’offerta più alta vince.

A garanzia della sicurezza della transazione, Catawiki fa da intermediario tra venditore ed acquirente.

Il compratore paga il prezzo d’acquisto e le spese di spedizione.

Il venditore riceve il guadagno dopo che il compratore ha confermato la recezione del lotto.

Sul prezzo viene calcolata una somma a commissioni. Catawiki quando invia il pagamento, trattiene il 12,5% dell’offerta vincente. Questo denaro serve per investire in campagne pubblicitarie e di marketing che hanno come scopo quello di migliorare il rendimento delle aste,per la pubblicità del vostro oggetto.

> Iscriviti Subito a Catawiki e Inizia a Guadagnare <<

SE VUOI PROVARE     CLICCA QUI            ED ISCRIVITI GRATUITAMENTE

SE VI SERVE AIUTO HO FATTO UN VIDEO DOVE SPIEGO PASSO PASSO COME INSERIRE L’OGGETTO ….

 VIDEO 

Se vuoi ancora più chiarimenti su catawiki questo è  l’articolo .

CONDIVIDI
Vai alla barra degli strumenti